Week end fuori, nausee e precisazione sul cesareo.

Una bella giornata di sole e caldo…….e un week end fuori sperando che il tempo continui su questa linea. Ebbene si, domani con Marito andiamo via per il fine settimana dato che lui ha un congresso…io ne approfitterò per girare un po’ e riposare perché volente o nolente, quando sei in casa anche se ti proponi di stare a riposo poi trovi sempre qualcosa da fare….magari solo cucinare (ma poi c’è da rassettare la roba che sporchi cucinando…). Io non vedo l’ora e mi auguro che il tempo sia clemente (si dice che dovrebbe purtroppo peggiorare!!!)

Sul fronte nausee la situazione non è ancora migliorata, quindi ho ceduto all’acquisto di uno sciroppo consigliatomi dal Gine che è 100% naturale e quindi va benissimo in gravidanza. Se lo prendo dopo mangiato devo aspettare che faccia effetto (e magari nel frattempo vomito e non abbiamo cambiato nulla così!), per cui voglio provarlo anche prima di mangiare. Nelle istruzioni c’è scritto di prenderlo la mattina 15 minuti prima di alzarsi e poi all’occorrenza senza però in questo caso specificare se prima o dopo i pasti, quindi proverò così e vedremo….sperando faccia qualcosa perché ormai rimango sempre a stomaco vuoto…..

Per quanto riguarda la questione cesareo del precedente post voglio chiarire una cosa in quanto avendo chiesto il vostro parere voglio essere sicura di essere stata chiara altrimenti chiaramente non posso avere un giusto consiglio. In tante mi avete fatto notare come non c’è nessuna correlazione tra pma e cesareo….e sono d’accordissimo. Se il mio Gine mi avesse solo detto che il cesareo VA FATTO in caso di pma sarei già corsa via da lì a gambe levate.

La questione a quanto pare è invece la correlazione di diversi fattori che si sommano tra di loro facendo propendere (ma senza nessuna sicurezza ancora) sul cesareo; tali fattori da considerare nel complesso sono: pma, età (ho 36 anni, non una vecchia ovvio ma comunque non una ragazzina), cura eparina+aspirinetta e fortissima miopia (di quella che non vedi nulla senza un supporto!!!). Tutti questi fattori INSIEME lo spingono versa il cesareo. Ora c’è da tenere in considerazione che generalmente il mio Gine non è di cesareo facile, per così dire. Diverse amiche mie hanno partorito con lui con parto naturale (anche più grandi d’età di me o che hanno fatto la pma ma senza cure supplementari come le mie) etc……questo mi fa chiaramente avere fiducia in lui, ma dall’altra parte io lascio sempre il beneficio del dubbio. Leggendo su internet qua e là ho visto che diverse ragazze con tutta questa concatenazione di situazioni hanno effettivamente fatto un cesareo ma sapete bene che internet va molto ben filtrato e mai preso per oro colato. Questa è dunque l’intera e dettagliata situazione….spero sia più chiara e che mi aiuti a fare chiarezza sulla vicenda…

Annunci

6 thoughts on “Week end fuori, nausee e precisazione sul cesareo.

  1. Ciao cara, avevo capito che ti riferivi al discorso della cura…per quanto riguarda l’età e la pma direi che non sono così rilevanti…per quanto riguarda la miopia…oddio, anch’io sono miope, mi manca 5 e 5,5 gradi, tu cosa intendi per forte miopia??? Io non l’avevo nemmeno presa in considerazione questa cosa…quanto alla cura che fai, sicuramente è il fattore più importante, dato che se non mi sbaglio serve a fluidificare il sangue…ma dovrai continuarla fino al parto o potrai smetterla prima? Comunque sia tu affidati al tuo gine, ti consiglierà per il meglio!!!! Buon weekend e spero che le nausee ti diano un po’ di tregua!

    Mi piace

    1. Figurati Ellie…ho solo voluto precisare tutta la situazione completa…ovviamente non era un discorso riferito a te!! 🙂
      Io sono messa peggio a miopia….a me mancano 8,5 per occhio….
      La cura con l’eparina la devo stoppare 1 mese dopo il parto mentre l’aspirinetta 2 mesi prima del parto…

      Mi piace

  2. Io non ne so molto di cesareo e, come ti dicevo, sto cercando di informarmi anch’io per capire bene cosa fare. Una mia amica ha dovuto per forza fare un cesareo in quanto anche lei ha una forte miopia in entrambi gli occhi ed il medico le ha consigliato questa soluzione per evitare un distacco di retina (chiaramente ogni caso è a sé, quindi consulta bene i tuoi medici e poi decidi in tutta tranquillità).

    Liked by 1 persona

  3. Non sapevo che la miopia centrasse con il cesareo! Si scopre sempre qualcosa di nuovo! Comunque, tu informati bene, ma anche se dovessi fare un cesareo, non è la fine del mondo. Certo, è meglio evitare perché è pur sempre un intervento chirurgico, ma ci sono dei casi in cui è molto meglio farlo. Se anche tu rientri in questi casi, non fa niente! Anche io ho fatto il cesareo, d’urgenza tra l’altro (molto meglio programmato, allora!).
    Beati voi che andate via per il week end! Io volevo andare al mare domani, ma è arrivato il ciclone… Oggi mi è piovuto pure in casa!!!!!! Un tempo terribile, e ieri c’erano 30 gradi! Mah!

    Liked by 1 persona

    1. La miopia quando forte c’entra nel senso di un possibile distacco della retina…ovviamente non dipende solo dalla forte miopia altrimenti tutte le miopi non potrebbero mai partorire naturalmente!
      Sul cesareo certo alla fine me ne “farò una ragione” per così dire…le due cose che volevo chiederti visto che tu l’hai fatto:
      che tempi di ripresa ci sono? So che con un parto naturale sono più veloci….
      ti hanno parlato (se ti interessa ovvio) di quanto tempo passa con un cesareo per poter provare ad avere il secondo? Si lo so mi porto avanti!!! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...