7° mese, post vacanze e consiglio per marsupio.

Ieri siamo tornati dai nostri 3 giorni di mare, assolutamente da soli e in totale relax, giusto in tempo per “festeggiare” l’entrata al 7° mese……..cosa????? Ebbene si, siamo già ufficialmente nel terzo trimestre e mi sembra inverosimile…..almeno finché guardo la pancia!

Perché si, la pancia è davvero evidente ormai e io non faccio nulla per nasconderla (e perché mai dovrei poi???), così come il seno…..cioè qui su abbiamo davvero un problema! Non sono mai stata piattissima ma adesso la situazione è davvero “imbarazzante”! Al di là del fattore estetico però il problema sono i kg….ok forse sono fissata io ma sono a +9 e mi sembrano davvero tanti….eppure non mangio tantissimo (anzi secondo Marito mangio pure poco) e non sono più grassa escludendo i fattori di cui sopra! Vedremo cosa mi dirà il Gine tra 1 settimana esatta, quando rivedremo anche Miracolino.

A livello fisico non sto benissimo devo dire, sebbene credo rientri tutto nel quadro della gravidanza: mi stanco facilmente, ho la pressione letteralmente sotto i piedi (l’altro giorno la massima era 95) e comincio a non dormire benissimo. Quest’ultimo problema dipende da 2 fattori: Miracolino che scalcia non appena mi sdraio e dolori alle gambe…ebbene si di notte mi sveglio con dei forti dolori alla parte anteriore delle cosce. Credo siano crampi anche se non riesco ad esserne sicura; ovviamente anche questo verrà fatto presente al Gine ma mi sa che mi toccherà prendere il magnesio……

Come dicevo, dunque con Marito siamo stati 3 giorni al mare in una bellissima località a 3 ore da casa nostra (per la cronaca si chiama Parga e ve la stra consiglio se amate il bel mare); sono stati 3 giorni all’insegna del relax e dei bagni. L’acqua era però parecchio ghiacciata per cui facevo il bagno con un po’ di timore per Miracolino ma Lui non appena uscivo si faceva sentire a suon di calci…perché riusciva a stare fermo solo dentro l’acqua. Una mattina in spiaggia con Marito siamo rimasti 5 minuti a fissare i movimenti della mia pancia e Marito non si capacitava di cosa facesse Miracolino, visto che si alternavano “onde” della pancia a colpi veri e propri.

Ormai è sempre così e se per un pochino non lo sento mi allarmo, ma Lui pare avvertire la mia paura e immediatamente comincia a muoversi tranquillizzandomi.

A quanto pare quindi l’estate è proprio finita anche se spero di poter fare almeno qualche altra Domenica al mare, visto che il Sabato sarà destinato a girare per trio, lettino e co. per Miracolino…..e a proposito di questo volete che qualcuno della famiglia di Marito non mettesse bocca pure in questo? Ovviamente no, sia mai mi abituo poi a non sentire pareri non richiesti…. Secondo mio cognato infatti è ancora presto…come se dovesse girare lui al posto nostro…..ma non voglio “avvelenare” questo post con polemiche e mi riservo di scriverne un altro con qualche altra chicca di suoceri, cognati o chissà chi!

A parte questo chiedo a voi un consiglio: ho intenzione di prendere il marsupio per il babywearing e sono indecisa tra Manduca, Ergobaby e Tula. Sono tutti e 3 ergonomici da quello che ho capito; sicuramente i miei preferiti sono Manduca e Tula (quest’ultimo ha delle fantasie che sono adorabili e si sa…anche l’occhio vuole la sua parte!!). Dovrebbe essere il regalo di mia sorella e non vorrei farle spendere cifre stratosferiche ma nel frattempo voglio qualcosa di buono e resistente! Altra perplessità: a partire da che mese del Bimbo si può usare? Fatemi sapere se avete provato qualcosa e che ne pensate (non mi proponete fasce però perché per quanto mi piacciano non fanno proprio per me). Grazie!

Annunci

9 thoughts on “7° mese, post vacanze e consiglio per marsupio.

  1. Dunque, noi usiamo due cose: mei tai e marsupio manduca.
    Sono entrambi molto comodi, davvero. Io uso tanto il mei tai, ho cominciato che Topo aveva due mesi e mi trovo benissimo, pratico leggero e facile da mettere.
    Il manduca è più strutturato, non ricordo esattamente da quando si può usare, noi abbiamo cominciato a 4 mesi, ed è molto apprezzato dal babbo, perchè lo sente più “tosto” ed è ancora piu facile da mettere.
    Entrambi richiedono che tenga su la testa da solo (anche non benissimo, ma un po’ sì) perchè a differenza della fascia non tengono su loro la testa del pupo.
    Il manduca nuovo costa sui 100 euro, lo trovi però in giro anche usato, e puoi spendere fino alla metà.
    Il mei tai costa tra i 30 e i 50 euro, dipende un po’ anche lì se lo trovi nuovo o usato.
    Ah, per quanto riguarda il mei tai aggiungo che io con la fascia ero impeditissima e ho rinunciato SUBITO, troppo complicata per me. IL mei tai invece, zac, in tre secondi lo “monto” e Topo ci sta volentierissimo. Chiaramente le prime volte ci ho messo qualche minuto e ho pure scazzato un po’…e si vede subito, sia col mei tai che col manduca se il bimbo non è messo bene bello equilibrato (oltre a vedersi lo senti perchè il pupo si agita, giustamente, stando scomodo).
    Sicuramente il manduca è praticissimo, forse, dei due, fa un po’ più caldo come materiale e tutto quanto.
    Spero di averti dato qualche minima informazione utile…

    Mi piace

    1. Ma quindi il mei tai è una sorta di via di mezzo tra fascia e marsupio? Sai che a vedere le foto (non lo avevo mai visionato perché pensavo fosse una fascia a tutti gli effetti) sembra interessante? Comunque tante informazione!!!

      Mi piace

  2. io ho il k’tan, che ho usato fin dal primo giorno (lo avevo messo nella borsa per l’ospedale). È facilissimo, leggerissimo lo puoi anche usare allattando, e mi pare di averlo pagato intorno ai 50 euro. Man mano che il bimbo cresce puoi cambiare posizioni. Nel mio caso dopo qualche mese ho smesso di usarlo perché la bimba era diventata davvero troppo grande (mia figlia è proprio vichinga, non c’è verso) e mostrava di non starci più volentieri. Adesso uso un babybjörn con il quale mi trovo benissimo. Ci sono andata in Italia in aereo lasciando il passeggino a casa.
    Quanto al peso io francamente penso che noi italiani gli diamo troppa importanza, in genere. Anche io mi disperavo perché mangiando normalmente ne avevo messi su 14kg in totale (8 al sesto mese), ma ne ho persi 10 nei primi tre giorni dopo il parto, e gli altri dopo man mano.
    in bocca al lupo per questa fase bella e faticosa e…per le ingerenze famigliari. Bisogna diventare un po’ zen! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...