2 mesi: allattamento, vaccini e ancora suocera….

Martedì abbiamo festeggiato i due mesi di Miracolino…festeggiato si fa per dire perché non abbiamo ovviamente fatto nulla di particolare ma ci basta essere insieme noi tre! In realtà avrei voluto fare una torta speciale, anche se Miracolino non capisce ancora, ma ovviamente Lui non mi ha dato il tempo di farla richiedendo tutta la mia attenzione.

Ormai ogni giorno è una novità: comincia ad interessarsi alle immagini riflesse nello specchio, quando parliamo con mia Mamma su Skype la guarda in maniera particolare…non credo ovviamente che la riconosca ancora o che capisca esattamente, e poi fa continui sorrisi e mi cerca spesso con lo sguardo.

Ieri siamo andati dal pediatra per il controllo mensile: da un punto di vista medico Lui sta benissimo, ma c’è un piccolo intoppo. Nell’ultimo mese non ha preso peso a sufficienza rispetto all’ultimo controllo. E’ ancora nella norma e non di certo sottopeso, ma il pediatra mi ha raccomandato di ricominciare a intensificare le poppate attaccandolo ogni volta che lo richiede (anche se sono passati solo 10 minuti) e di non far passare più di 2 ore. Vuole assolutamente evitare di arrivare al punto di dover dare l’aggiunta e lo stesso io, quindi mi sono rimboccata le maniche e si ricomincia. Ho pensato anche di consultare una consulente dell’allattamento e ho preso qualche nominativo, se sarà necessario mi farò aiutare in tal senso. 
Ammetto infatti che ci sono rimasta davvero male all’idea di dover dare l’aggiunta…non fraintendetemi, non giudico chi la da però io sono talmente fissata con l’allattamento esclusivo che la vivrei davvero male….
A parte questo va tutto bene, è più lungo di 1,5 cm dall’ultimo controllo e comunque ha preso 600 grammi. Siamo, quindi, a 4,900 kg per 56,5 cm.

Ieri abbiamo fatto anche i primi vaccini; io ho sempre sostenuto l’importanza e la necessità di farli ma ammetto che un po’ di ansia la avevo…e ce l’ho. Comunque Miracolino ha pianto tanto al momento della puntura ma poi si è calmato in braccio a Marito; al momento non sembra ci siano effetti collaterali: stamattina aveva 37 di temperatura ma poco fa era scesa di nuovo; inoltre non è né particolarmente agitato né sonnolento.
Prossimo controllo peso tra una quindicina di giorni e prossimo vaccino tra un mese.

Ovviamente non potevo non scrivere anche della Suocera…più che altro perché così qua mi sfogo ed evito di prenderla a parole. Naturalmente continua con la storia che lo vizio e devo farlo piangere, storia sostenuta anche dai Cognati, al punto che una Domenica anche il marito di mia cognata mi ha detto che non ci fa nulla che piange e che loro non l’hanno mai sentito piangere…come se fosse una cosa necessaria. A quel punto ho risposto irritata che non c’è motivo che lo lasci piangere, ho raccolto le mie cose e me ne sono andata. Marito in quell’occasione non era davanti e io stupidamente non ho raccontato nulla. In compenso loro devono avergli fatto un bel lavaggio del cervello perché anche Lui a un certo punto mi diceva che dovevamo abituarlo nella culla anche se piangeva, con il risultato che abbiamo litigato (e Lui ha capito la cavolata!).
Ultima follia di mia Suocera, quando ha il Bambino in braccio e Lui guarda me prima con ironia dice “e certo guardi solo Mamma eh..” e poi lo gira in modo che guardi Lei. Lo ha fatto un paio di volte e l’ho trovato talmente assurdo che non sapevo se ridere per il gesto infantile o piangere per la sua idiozia! A scanso di equivoci visto che sono stata attaccata in un gruppo quando ho raccontato la cosa, non la prendo come una competizione tra di noi, cosa che lei sta facendo…infatti se Miracolino è in braccio a me e guarda lei mica lo giro verso di me….ma lo lascio fare partendo dal principio che è un bambino e non una bambola!

Oggi,infine, prenderò anche i biglietti per andare in Italia; ho optato per Giugno così da fare anche qualche giorno di mare tempo permettendo!

Annunci

4 thoughts on “2 mesi: allattamento, vaccini e ancora suocera….

  1. Di base mi pare che ci sia una mancanza di rispetto sul metodo educativo che hai scelto, probabilmente non considerandolo tale. E’ un peccato, perché si crea un’ostilità inevitabile e assolutamente inutile. Sarò noiosa e ripetitiva, ma la mamma sei tu e nessuno può dirti cosa é meglio per il tuo bimbo (anche nell’errore) né competere (che é follia pura!).

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...