L’igiene con un neonato

Sono sempre stata una fissata dell’igiene fino a sfiorare (lo ammetto) anche l’esagerazione; da quando sono mamma non potevo che peggiorare sebbene ci provi a moderarmi, in quanto un ambiente troppo asettico non è positivo.
Nello stesso tempo, in un gruppo di mamme su Facebook ho letto due notizie che, francamente, mi hanno lasciata senza parole: amiche con sospetti herpes che baciano in viso i figli delle altre o che addirittura li baciano in bocca.
Io ho sempre rispettato delle “regole” con i figli degli altri, fossero pure i miei nipoti e pretendo che lo stesso facciano con mio figlio. Purtroppo spesso questo non succede e mi trovo a dover arginare certi comportamenti! Probabilmente sono rigida io, ma ho sempre avuto l’esempio dei miei genitori che certe cose non le hanno mai fatte con i loro nipoti né permettevano agli altri di farle con noi.

  1. Baci in bocca: mai e dico mai dati ai bimbi! Ammetto che non lo faccio nemmeno con mio figlio, sebbene mi hanno detto che alcuni studi hanno dimostrato che farlo con i propri figli aumenti la loro risposta anticorpale. Per me è comunque qualcosa che ancora fatico a fare e non perché ci veda qualcosa di male sia chiaro (anzi io mio figlio lo prenderei a morsi!!! 🙂 ) ma appunto per una questione igienica.
  2. Baci in viso: ebbene si anche in faccia non ho mai baciato i neonati degli altri. Con mio figlio lo faccio tutto il giorno e ovviamente non ho nessun problema quando lo fa Marito (voglio dire è suo papà….ci mancherebbe pure che non possa farlo) ma che lo facciano gli estranei, fossero pure i nonni, anche no! Questa è, invece, una cosa che una volta mia suocera (sempre Lei!!) ha fatto…ammetto che non l’ha più ripetuto, forse perché mi si legge chiaramente in faccia quando qualcosa mi infastidisce. 
  3. Toccare il bimbo con le mani non lavate: ora è chiaro che se io sono a casa, non è che mi lavo le mani tutte le volte che voglio prendere mio figlio in braccio, ma se sono uscita lo faccio sempre! Invece, la gente che viene a trovarmi non lo fa e si, mi dà fastidio e pure parecchio perché non so cosa hanno toccato prima o se hanno fumato per esempio….. Marito, che fuma, non tocca mai il bambino senza aver lavato per bene le mani ed essersi cambiato (fuma a lavoro, non in casa), quindi non vedo perché gli altri non debbano avere certe accortezze.

Adesso mi aspetto di sapere cosa ne pensate voi: se sono esagerata io (nel caso non mi offendo tranquille…ho già detto di essere al limite della paranoie) o se comunque queste non sono semplicemente delle basi igieniche!

Annunci

9 thoughts on “L’igiene con un neonato

  1. dunque….con i figli altrui sono sempre stata molto attenta. Se le mamme gradiscono li bacio, ma non prendo io l’iniziativa. Idem sullo smanazzare i piccolini. PEnso sia importante rispettare i desideri altrui.
    Per quanto riguarda il mio…a me non faceva piacere che lo prendessero in braccio, finchè era piccolino piccolino. Non tanto per questioni igieniche, ma perchè non mi andava che lo sballottassero.
    Per il resto…finchè era mini, non mi andava neanche che lo baciassero in faccia o sulle mani (visto che poi lui le metteva in bocca), adesso lo bacia chiunque…ma tanto lui praticamente mette in bocca qualsiasi cosa, dal cibo alle peggiori schifezze che riesce ad afferrare (compresa la coda del cane) e quindi.. :).
    Devo dire che io sono cresciuta alla scuola di mio padre che è sempre stata molto “wild wild west”, e mio marito, cresciuto in campagna, ancora di più, della serie “si fa gli anticorpi”…per cui forse siamo su un versante opposto al tuo 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Però appunto nemmeno tu gradivi baci in faccia o mani quando era troppo piccolo o gli sballottolamenti. Poi certo arriverà il momento in cui non potrò controllare tutto ciò che mette in bocca e quindi me ne farò una ragione… 🙂

      Mi piace

      1. Decisamente no, non gradivo che lo smanazzassero tutti come se fosse stato una bambola!!!
        Mi sembra minima educazione e sensatezza NON buttarsi a baciare e toccare bambini altrui, specie se piccolissimi, che cavolo!
        A me faceva imbufalire che volessero farmi permettere ad altri bambini di smanazzarlo, considerando che i pargoli sono bombe di bacilli batteri schifezze varie. Non per niente, ora che il mio Topo è diventato appunto anch’esso un untore, se siamo in zona neonati lo tengo ben distante,e fa lo stesso se lui si arrabbia perchè vorrebbe avvicinarsi.

        Liked by 1 persona

  2. Baci in faccia non se ne parla, in bocca men che meno! Ma scherziamo?
    Il baciotto sulla guanciotta é consentito solo alla ristretta cerchia familiare, nonni inclusi, stop.
    Le mani si lavano sempre prima di toccarlo, specie quando é piccolino piccolino.
    Poi certamente, un po’ come diceva Diarista, l’idea che diventi un bambolotto, passato da una persona all’altra non mi fa impazzire e non solo per ragioni igieniche.
    Con il passare del tempo invece credo che si debba valutare, perché gli stimoli si moltiplicheranno come anche i contatti con altre persone e con un numero sempre maggiore di cose, per cui sostengo anch’io il principio “degli anticorpi” mettendo in conto che non mi sarà possibile supervisionare tutto ciò che toccherà e inevitabilmente finirà nella sua bocca…
    Questa é la mia modesta opinione da mamma in progress, poi magari ne riparliamo dopo agosto eh… 🙂

    Mi piace

  3. Per l’igiene, poiché mia figlia è nata in tempo di influenze, ci avevano detto ben prima che nascesse di evitare assolutamente i contatti con altri bambini e di evitare luoghi pubblici fino almeno alla primavera, quando avrebbe avuto un paio di mesi. Quanto ai contatti con adulti, a casa, di far loro comunque lavare le mani appena entrati. Passato quel periodo non è più così importante, i bambini sono più forti e un’infezione non ha per loro gli stessi rischi, e anzi è importante che si facciano degli anticorpi. Io non sono affatto maniaca, lei si mette tutto in bocca e più di tanto non si può fare. Però i comportamenti che dici, baci in bocca a bambini smanacciati, non sono solo questione di igiene ma di rispetto, sia per il bambino che per i genitori, e chi non ci arriva qualche problemino ce l’ha, secondo me!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...