3 mesi: vaccino, San Valentino e tanta stanchezza

E Venerdì abbiamo raggiunto il traguardo dei 3 mesi.
Come di consueto siamo andati alla visita pediatrica mensile comprensiva di vaccino. Miracolino cresce benone con un peso di 5,650 kg per 59 cm….un gigante! In un mese ha infatti preso 2,5 cm che sono abbastanza a detta del pediatra!
Abbiamo anche fatto il vaccino per lo pneumococco: il momento della punturina è stato il peggiore perché ha pianto tanto ma si è calmato presto tra le braccia di Marito…fortunatamente nei giorni successivi non ha avuto nessun tipo di reazione, né febbre, né irrequietezza.
Giornalmente ormai fa qualcosa di nuovo; non sta per niente fermo con i piedini scoprendosi se ha il lenzuolino o in alternativa afferra quest’ultimo e se lo tira sulla testa….e questo è fonte di grande preoccupazione per me, tanto da optare ora per farlo dormire con il sacco nanna, quando dorme nella cullina, cioè solo raramente. E’ anche in grado di afferrare il ciuccio dalla bocca e toglierlo oppure spingerlo in bocca, inoltre gli piace giocare con la mia mano, la afferra e la guarda spingendola un po’ a destra e un po’ a sinistra…..probabilmente sono cose che fanno normalmente tutti i neonati della sua età, ma per me sono delle cose eccezionali!
Inoltre, comincia a fare delle vere e proprie risate che fanno ridere anche me…sebbene il più delle volte tutta questa allegria si sprigioni quando deve dormire…..
L’unico problema che, infatti, continuiamo ad avere è legato al sonno. Miracolino dorme davvero poco durante il giorno, a volte non dorme proprio. Non ci sarebbe nessun problema se non fosse che quando non dorme (ma ha chiaramente sonno) sta agitato e si lamenta continuamente. So che dovrei comunque essere ben felice del fatto che la notte dorme, sveglia per le poppate a parte, ma in realtà è decisamente stancante per entrambi quando comincia con il suo costante lamento. La cosa peggiore è che, se poi sto nervosa anche io, devo pure sorbirmi la predica di Marito, che con tutto il rispetto non può capire quanto sia devastante sentire il bambino che si lamenta o piange senza sapere assolutamente come calmarlo e soprattutto quanto io mi senta incapace quando succede tutto ciò.

Domenica era pure San Valentino; non sono una “fan sfegatata” di questa festa visto che prima di tutto è per me il compleanno di mia mamma, ma da quando vivo all’estero non potendo festeggiare quest’ultimo facciamo sempre qualcosina di semplice con Marito: una cena fuori o in casa con qualche piatto particolare. Quest’anno abbiamo optato per il pranzo fuori dato che abbiamo ovviamente portato Miracolino con noi, il quale come al solito ama stare fuori e infatti ha dormito tutto il tempo.
Gli unici momenti in cui dorme davvero tanto è quando siamo in giro, ma per forza di cose non posso mica stare tutto il giorno fuori.
Comunque è stato emozionante visto che è la nostra prima uscita a pranzo da soli; in compagnia eravamo già andati qualche Domenica fa con amici e cognati e anche in quell’occasione Miracolino ha dormito alla grande, svegliandosi solo per la poppata per poi riaddormentarsi.
Insomma, è già abbastanza chiaro che con Lui un minimo di vita sociale a misura di bambino al momento possiamo farla!

Adesso scappo perché son due giorni che è particolarmente lamentoso e mi tocca tenerlo di più in braccio o al seno….che sia una scatto di crescita?

Annunci

4 thoughts on “3 mesi: vaccino, San Valentino e tanta stanchezza

  1. Non devi assolutamente incapace… se tutte le mamme “nascessero imparate” (si lo so che in italiano non si dice, ma dalle mie parti si usa parecchio come modo di dire dialettale e probabilmente anche dalle tue) non ci sarebbe più gusto a fare i figli 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Ciao cara, ricordo che il primo scatto di crescita di Cesare è stato proprio intorno ai tre mesi, e da lì in poi non ha più dormito di giorno, proprio come Miracolino, a parte quando crollava alla tetta oppure in fascia. Questa cosa è durata un bel po’, quasi fino ai cinque mesi e mezzo, quindi ti capisco sulla stanchezza…ma tu alla fascia non hai pensato? Perché io senza fascia non avrei saputo proprio come fare durante il giorno, almeno lo mettevo lì dentro e riuscivo a mangiare e a combinare qualcosa…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...