Vivere una gravidanza serenamente

La mia prima gravidanza è stata “un’agonia”: se mi seguite dagli inizi, sapete benissimo quanta ansia avessi e come l’abbia vissuta! Andavo ad ogni visita con la paura di scoprire che qualcosa non andava, ogni minuscolo doloretto faceva partire pensieri negativi…insomma non ero mai tranquilla!

Quando sono rimasta incinta la seconda volta mi sono detta che non dovevo e non potevo viverla in quella maniera ed effettivamente le prime settimane ero molto tranquilla, fino al famigerato risultato del bitest: da quel momento non riesco più a stare per niente serena! Stiamo ancora aspettando i risultati del test del DNA fetale; dal laboratorio ci hanno informato che i risultati dovrebbero arrivare Mercoledì, ma dato che il campione è in America potrebbero anche inviarli in orari notturni (a causa del fuso orario). Nel frattempo ogni piccolo dolore sta diventando paura che qualcosa stia andando storto, sebbene leggendo della mia prima gravidanza di dolori ne ho avuti fino al 5° mese!

L’idea di leggere i post precedenti del blog, non è stata decisamente il massimo! Non ricordavo tante cose tipo che al 4° mese avevo già preso 4 kg pur vomitando tutto il giorno! Adesso sono a + 1,6 kg che dovrebbe rendermi felice e invece….mi mette ansia! Ma perché non sto mettendo peso? C’è qualcosa che non va… (di nuovo!!!!).
Riflettendo razionalmente so che è assurdo! Prima di tutto ogni gravidanza è a sé in tutto, anche nel peso che si prende! Poi, con la prima gravidanza mi imbottivo di farmaci, tra cui cortisone, che non favorivano di certo lo smaltimento di liquidi già presenti a causa del bombardamento ormonale; inoltre non facevo nessun tipo di movimento: allora lavoravo con Marito tutto il giorno dietro una scrivania e andavamo a passeggiare solo il Sabato, perché era l’unico giorno disponibile.
Adesso tra la mia mezz’ora quotidiana  di workout, M 1.0 e la casa sto davvero pochissimo ferma; inoltre aver ripreso già da parecchio tempo l’attività fisica credo che abbia modificato il mio metabolismo perché non ingrassavo nemmeno prima così facilmente!

Bene, dovrei quindi essere tranquilla ma non ci riesco…e manca ancora una settimana all’appuntamento per la prossima eco!

Io invidio (si invidio!) quelle che vivono la gravidanza con tranquillità e senza stress…e ne conosco personalmente eh, non mi affido solo ai “sentito dire”.
C’è una persona a me vicina che è stata messa a riposo con progesterone per contrazioni (ed è al settimo mese) eppure la vedi serena, tranquilla, che va in giro come niente fosse! E’ incoscienza forse? Non so, sicuramente è serena per viverla così! Fossi io sarei già sdraiata a letto senza muovermi (come feci nella prima gravidanza quando all’ottavo mese ebbi un rischio di parto pre-termine!).

Ma lasciando perdere questi casi “estremi”, moltissime sono le future mamme che vivono con assoluta serenità questo momento godendoselo in pieno, cosa che io tra nausee e ansia non riesco mai a fare!

Confido nel fatto che, una volta arrivati i risultati che aspettiamo, io mi tranquillizzi… vi farò sapere…

Annunci

4 thoughts on “Vivere una gravidanza serenamente

  1. E’ comprensibile che non stai serena, in fondo vuol dire che ti importa!!! Sono sicura che quando arriveranno i risultati e tutto si normalizzerà potrai vivere questa seconda gravidanza con più leggerezza!!!
    Ah, ho scritto il post sull’educazione..:)

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...